Statistiche accessi

CHIRURGIA ONCOLOGICA
Sviluppata in Italia un’innovativa tecnica di chirurgia radioguidata che consentirà di asportare completamente alcune tipologie di tumori con una notevole precisione
Pubblicato il 31.01.2015

Leggi il contenuto

DIAGNOSTICA E TERAPIA ONCOLOGICA
Mediante l’utilizzo di nanoparticelle d’oro, una ricerca italiana sviluppa un nuovo tipo di trattamento delle cellule cancerose per scopi sia diagnostici che terapeutici
Pubblicato il 03.01.2015

Leggi il contenuto

PROTESI ROBOTICHE
Si sta avviando alla fase conclusiva CYBERLEGs, il progetto di ricerca europeo per protesi robotizzate che restituiranno la capacità di camminare a persone amputate e anziane
Pubblicato il 17.12.2014

Leggi il contenuto

Un dispositivo per l’analisi del sangue in 15 min
05.02.2015 – Un team della Columbia University ha sviluppato un dispositivo, piccolo e molto economico, che consente la diagnosi di infezioni come l’HIV e la sifilide mediante una rapida analisi del sangue. Il mini-laboratorio, descritto su Science Translational Medicine in A smartphone dongle for diagnosis of infectious diseases at the point of care, è particolarmente adatto per l’impiego nei Paesi in via di sviluppo. (Image credit: Samiksha Nayak for Columbia Engineering)
 
Ottenuto tessuto cerebrale auto-assemblato in 3D
02.02.2015 – Ricercatori del RIKEN (Giappone) hanno indotto cellule staminali embrionali umane a differenziarsi in neuroni cerebrali, che si sono auto-assemblati spontaneamente in una struttura tridimensionale simile al cervelletto. Lo studio, presentato su Cell Reports in Self-Organization of Polarized Cerebellar Tissue in 3D Culture of Human Pluripotent Stem Cells, apre alla possibilità di poter riparare lesioni nervose con tessuti cerebrali di laboratorio. (Image credit: RIKEN)

BIO-DISPOSITIVI

BIOHYBRID
L’obiettivo del consorzio è lo sviluppo preclinico di un innovativo dispositivo artificiale bioibrido per il trattamento della rigenerazione delle lesioni traumatiche dei nervi periferici

Credit: BCRC/UMass Amherst
NEUROINFORMATICA

HUMAN BRAIN PROJECT
L’obiettivo del progetto è lo sviluppo di sei piattaforme ICT dedicate a: Neuroinformatics, Brain Simulation, High Performance Computing, Medical Informatics, Neuromorphic Computing e Neurorobotics

Credit: UCLA/MGH
NEUROPROTESICA

NEUWALK PROJECT
Il progetto mira allo sviluppo e alla validazione pre-clinica di dispositivi neuroprotesici altamente innovativi per il ripristino delle funzioni motorie in individui con gravi lesioni del midollo spinale

Credit: NEUWalk